CASE HISTORY – COPERTURA CONAD DI MONTEPULCIANO (SI)

Intervento di ampliamento della struttura esistente, mediante realizzazione di una nuova copertura con lastre a giunti drenanti in acciaio Corten, sottostruttura, isolamento in lana e lattoneria di completamento

Informazioni di progetto

Progettista: Ing. Alessandro Bertini, Arch. Riccardo Pizzinelli

Direttore dei lavori: Dott. Mario Laera

Committente: Cooperativa costruzioni Valdorcia

Coordinatore per la sicurezza: Dott. Mario Laera

Informazioni di cantiere:

Indirizzo del cantiere: Via Elio Bernabei, 4A, 53045 Montepulciano SI

Dimensioni copertura: 3000 mq

Stratigrafia: Lamiera grecata su carpenteria metallica, sottostruttura con piedini ad altezza regolabile e listellatura di legno, lana isolante e copertura finale in lastre a giunti drenanti in acciaio Corten.

Durata lavori: 90 giorni

Descrizione dei lavori:

I lavori di ampliamento della struttura esistente prevedono un allargamento della struttura dell’edificio, con la creazione di nuovi punti vendita e locali, nonché un parcheggio coperto su più piani (vedi foto 1).

In collaborazione con la Committente e con l’impresa posatrice delle strutture in carpenteria metallica (vedi foto 2), Isomec ha proceduto inizialmente mediante un’accurata fase preventiva di progettazione, volta soprattutto ad una precisa valutazione relativa alla realizzazione delle corrette pendenze del manto di copertura, in modo tale da garantire comunque la finitura estetica del progetto voluto dal committente.

Successivamente alla creazione struttura in carpenteria e della sovrastante lamiera grecata portante da parte dell’impresa addetta, Isomec ha realizzato la sottostruttura necessaria a supportare il futuro manto in lastre metalliche (vedi foto 3 e 4). Tale fase risulta particolarmente importante e delicata al fine del raggiungimento della corretta posa del manto finale.

In seguito alla realizzione della sottostruttura, Isomec ha proceduto mediante la stesura di uno strato isolante in lana minerale, con la funzione principale di abbattimento del rumore dovuto ad eventi atmosferici (vedi foto 5).

Infine Isomec ha provveduto alla realizzazione del manto in lastre a giunti drenanti. Tali lastre non presentano fissaggi a vista e consentono realizzazioni con pendenze estremamente ridotte. In questo caso, le lastre sono fabbricate mediante acciaio Corten, materiale la cui caratteristica è quella di mantenere un strato esterno in condizione di ossidazione, assumendo pertanto una tipica colorazione che riduce l’impatto estetico della copertura metallica in un contesto prevalentemente urbano. (vedi foto 6, 7, e 8).

GALLERY DELL’INTERVENTO

Montepulciano (SI)

Foto 1: Fotografia dell’edificio esistente prima dei lavori di ampliamento

Montepulciano (SI)

Foto 2: Dettaglio della struttura in carpenteria metallica

Montepulciano (SI)

Foto 3: Sottostruttura in omega d’appoggio, piedini ad altezza regolabile e listelli in legno

Montepulciano (SI)

Foto 4: Ulteriore esempio della sottostruttura del manto di copertura

Montepulciano (SI)

Foto 5: Posa dei uno strato isolante e antirombo in lana minerale

Montepulciano (SI)

Foto 6: Sollevamento in quota delle lastre a giunti drenanti

Montepulciano (SI)

Foto 7: Posa delle lastre mediante staffe e incastro, senza fissaggi a vista

Montepulciano (SI)

Foto 8: Dettaglio del pacchetto di copertura, con visibile la staffa di fissaggio delle lastre

Montepulciano (SI)

Foto 9: Lavoro in fase di completamento

Montepulciano (SI)

Foto 10: Lastre in acciaio Corten dopo l’ossidazione superficiale, con linea vita per manutenzione copertura

Montepulciano (SI)

Foto 11: Lavoro terminato