FOTOVOLTAICO

ISOMEC, dal 2010 ad oggi, ha installato 4700 kW e, grazie agli impianti fotovoltaici di proprietà, ha prodotto energia elettrica con un risparmio di più di 2200 tonnellate di CO2.

ISOMEC progetta, realizza, esegue manutenzione e monitoraggio di impianti fotovoltaici; sia quelli direttamente connessi alla rete elettrica, nei quali l’utenza utilizza immediatamente l’energia prodotta od effettua lo scambio sul posto con il distributore dell’energia (ENEL), sia quelli ad accumulo in batterie per renderla sempre disponibile fino alla completa autonomia. I pannelli installati possono essere in silicio amorfomonocristallinopolicristallino, a film sottile, in CISCdTe, e vengono perfettamente integrati su qualsiasi tipo di copertura, piana od inclinata. ISOMEC cura inoltre tutte le pratiche necessarie per il collaudo e l’allaccio alla rete ENEL e con il GSE.

ESEMPI DI OPERE REALIZZATE


San Michele Tiorre (PR)

Azienda Agricola Caggiati

Fotovoltaico, moduli in silicio policristallino.


Monticelli (PR)

Azienda Agricola CampoBo

Fotovoltaico, moduli in silicio monocristallino.


Monticelli (PR)

Azienda Agricola CampoBo

Fotovoltaico, moduli in silicio monocristallino.


Arcola (SP)

F.lli Bertoni Costruz. Gen. S.r.l.

Fotovoltaico, Moduli in silicio policristallino.


Parma

Bonatti

Fotovoltaico, moduli in silicio monocristallino


Fiesole (FI)

Casalini Libri S.p.a.

Fotovoltaico, Moduli in silicio amorfo.


Langhirano (PR)

Comune Di Langhirano – Scuola Fermi

Impianto fotovoltaico in moduli policristallini e linea vita su lastre a giunto drenante.


Varano De Melegari (PR)

Dallara Automobili

Impianto fotovoltaico in moduli policristallini su manto bituminoso ad alta riflettanza solare.


Langhirano (PR)

Devodier Prosciutti

Fotovoltaico, moduli in silicio monocristallino.


Seano (PO)

Edificio industriale

Fotovoltaico, Moduli in film sottile.


Castellina San Pietro Soragna (PR)

EMMEQU S.n.c.

Fotovoltaico, Impianto su copertura piana di edificio industriale con moduli policristallini su supporti inclinati in appoggio zavorrati.


Felino (PR)

Impianto integrato su abitazione civile

Fotovoltaico, Impianto integrato su copertura in coppi con moduli policristallini.


Parma

Sede ISOMEC

Fotovoltaico, Pannelli fotovoltaici in film sottile in telloruro di cadmio (CdTe).


Prato

Lanificio di Mezzana

Fotovoltaico, Moduli in silicio amorfo.


San Vitale Baganza (PR)

Prosciuttificio Castoldi

Fotovoltaico, Moduli in silicio policristallino.


Prato

Tintoria F.lli Pratesi S.r.l.

Fotovoltaico, Moduli in silicio amorfo.


Reno di Tizzano (PR)

Impianto a terra

Fotovoltaico, Impianto a terra realizzato con moduli policristallini per una potenza totale di 880 kW circa.


Vignale Riotorto (LI)

Unicoop Tirreno

Fotovoltaico, moduli in silicio policristallino.

I VANTAGGI
DEL FOTOVOLTAICO

RISPARMIO SULLA BOLLETTA ELETTRICA

Attraverso il consumo dell’energia autoprodotta è possibile ridurre o annullare il prelievo dalla rete e con questo ridurre i costi in bolletta.

RISPARMIO FISCALE

Per tutto il 2015 detrazioni fiscali Irpef al 50% in 10 anni.

GUADAGNO NEL TEMPO

Il costo dell’energia sta aumentando negli anni e di conseguenza aumenterà anche il risparmio in bolletta grazie all’autoconsumo. I tempi di ammortamento per le aziende è di 4/5 anni, mentre per le abitazioni civili di 6/7.

VENDITA DELL’ENERGIA

Se l’energia prodotta non viene interamente consumata può essere immessa nella rete ed ottenere una remunerazione dal GSE.

COSTI DI MANUTENZIONI MINIMI

Non avendo parti meccaniche in movimento i pannelli fotovoltaici richiedono pochissima manutenzione.

NORMATIVE

CEI 0-16
REGOLA TECNICA DI RIFERIMENTO PER LA CONNESSIONE DI UTENTI ATTIVI E PASSIVI ALLE RETI AT ED MT DELLE IMPRESE DISTRIBUTRICI DI ENERGIA ELETTRICA

CEI 0-21
REGOLA TECNICA DI RIFERIMENTO PER LA CONNESSIONE DI UTENTI ATTIVI E PASSIVI ALLE RETI BT DELLE IMPRESE DISTRIBUTRICI DI ENERGIA ELETTRICA

CEI 20-91
CAVI ELETTRICI CON ISOLAMENTO E GUAINA ELASTOMERICI SENZA ALOGENI NON PROPAGANTI LA FIAMMA CON TENSIONE NOMINALE NON SUPERIORE A 1 000 V IN CORRENTE ALTERNATA E 1 500 V IN CORRENTE CONTINUA PER APPLICAZIONI IN IMPIANTI FOTOVOLTAICI

CEI 64-8 V2
IMPIANTI ELETTRICI UTILIZZATORI A TENSIONE NOMINALE NON SUPERIORE A 1000 V IN CORRENTE ALTERNATA E A 1500 V IN CORRENTE CONTINUA

CEI 82-25
GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DI SISTEMI DI GENERAZIONE FOTOVOLTAICA COLLEGATI ALLE RETI ELETTRICHE DI MEDIA E BASSA TENSIONE